archivi digitalizzati
L’Archivio storico diocesano di Reggio Calabria-Bova ha da tempo avviato un progetto di digitalizzazione del patrimonio conservato.

Grazie alla disponibilità di Ben van Rijswijk, e di Anna Maltese e di Giuseppe Chirico sono stati realizzati i lavori di digitalizzazione dei registri delle parrocchie dell’Arcidiocesi e del fondo diplomatico.

Il progetto “La memoria ritrovata. La carte antiche dialogano con l’arte sacra”, PAC 2014/2020 Azione 2 Archivi, ha consentito la digitalizzazione delle visite pastorali e degli inventari di arte sacra inclusi nei fondi delle Parrocchie dell’Arcidiocesi.

I registri, archiviati digitalmente mediante fotoriproduzione delle singole pagine, sono disponibili per la consultazione diretta su questo sito.

Il fondo diplomatico digitalizzato è pubblicato sul portale Monasterium.net.

In entrambi i casi, l’utente ha la possibilità di accedere alle immagini delle singole unità archivistiche.


Condividi su